Differenze tra modem e router

di Giorgio Davanzo
Modem e router non indicano il dispositivo in sé, ma ne rappresentano le due funzioni.

Considerando che gli attuali dispositivi per la connessione a internet integrano entrambi i servizi, vediamo in cosa consistono.

La funzione modem è quella che commuta il segnale internet esterno (MODulato - per le lunghe distanze) in segnale per la rete interna (DEModulato - pronto per essere utilizzato). Modem o router

Se un tempo le utenze domestiche potevano accontentarsi di questa unica soluzione (la scheda modem era a volte integrata nel PC o mac), le aziende avevano bisogno anche del router.

La funzione router è quella che si occupa di instradare il segnale demodulato ai diversi dispositivi della rete locale.

Ad esempio:
voglio collegare ad internet un server, un centralino e un sistema di videosorveglianza.
Con un router posso collegarli a tre sottoreti separate che fisicamente sono i connettori LAN del router.
In questo modo potrò configurare tre diversi piani di sicurezza, proteggere i dati contenuti sul server e nella rete locale.

Gli attuali dispositivi inoltre includono la funzione access point per la rete Wi-Fi.

Modem router wifi