L'indirizzo IP

di Giorgio Davanzo

L'indirizzo IP

L'indirizzo IP è la chiave di identificazione univoca di un dispositivo all'interno di una rete informatica.
Può essere assegnato automaticamente in presenza di un server DHCP oppure impostato manualmente.
IP address I formati più comuni di indirizzo IP sono l'IPv4 e l'IPv6 relativamente composti da 4 e 16 byte.

L'indirizzo IPv4

L'indirizzo IPv4 è il formato più usato nelle reti informatiche.
E' composto da 4 byte di 8 bit ognuno, quindi da 4 valori numerici (da 000 a 255) separati da un punto.
Esempio:
192.168.100.1

L'indirizzo IPv6

L'indirizzo IPv6 si può considerare un'espansione del formato IPv4. Utilizzando infatti 8 gruppi di di 4 cifre esadecimali permette una serie di combinazioni decisamente elevata.
Esempio:
3ffe:0db8:0000:0000:24ff:fec0:fe77:4997
(In questo esempio l'IPv6 è indicato in forma estesa)


Classe di indirizzi e Subnet Mask

Perchè tutti i dispositivi della stessa rete possano dialogare, è necessario che gli indirizzi IP siano univoci e che appartengano alla stessa classe.
La classe viene stabilita combinando l'indirizzo IP ad un altro parametro che deve essere configurato nelle impostazioni di rete: la Subnet Mask.
Senza entrare nel dettaglio, si può dire che, se utilizziamo una Subnet Mask così:
255.255.255.0
potremo utilizzare 256 indirizzi.
Se ad esempio configuriamo la rete su questa base:
192.168.0.x
x potrà assumere i valori da 0 a 255.