Cos'è un server

di Giorgio Davanzo

Server: definizione

Un server è un dispositivo che ha il compito di servire i vari client (to serve); rende possibile la comunicazione e lo scambio di informazioni tra i dispositivi collegati in una rete comune.
Cos e un server
Un server può essere ubicato in azienda, oppure remotizzato e raggiungibile via internet.


Un'unità server può costare come cinque pc e anche più.

Disponibili con sistemi operativi diversi ed in versione rack o tower, i server svolgono funzioni come queste:

. File server per la condivisione di file
. e-mail server
. Database server
. Fax server
. Internet server
etc.

N.B.: per le piccole aziende che vogliono solamente condividere i file, esistono soluzioni economiche alternative ai server; un esempio sono le unità NAS ovvero hard disk ridondanti collegati in rete; per gli altri servizi è necessario il sistema operativo.
Caratteristiche di un server

Caratteristiche di un server

Essendo utilizzato contemporaneamente da più utenti, deve restare quasi sempre acceso e deve essere protetto contro la perdita dei dati.

Il server è un sistema ridondante
La ridondanza, in ambito informatico, è quella caratteristica che permette di mantenere operativo o ripristinare completamente il sistema in caso di guasti o problemi di altra natura.

Solitamente ha due alimentatori, due o più hard disk capaci e veloci, sistemi operativi dedicati, sistemi di backup integrati, processore potente, diversi alloggiamenti per ospitare molta memoria RAM, porte di comunicazione veloce.

A monte di solito si posiziona un UPS (gruppo di continuità elettrica) per livellare gli sbalzi di tensione e, in caso bi blackout, attivare la sequenza di spegnimento normale.

Il secondo alimentatore deve anch'esso essere collegato per poter intervenire in caso di rottura di quello principale.

Gli hard disk vengono configurati prima di installare il sistema operativo selezionando il metodo di scrittura ridondante (tipo hot spare / RAID), migliorando così in alcuni casi la velocità di scrittura e permettono la sostituzione "a caldo" dell'unità in caso di guasto.
Sarà possibile rimuovere il disco senza interrompere l'operatività.
Si potrà (sempre a caldo) reinserire il nuovo hard disk nell'alloggiamento; la procedura di configurazione e integrazione delle informazioni partirà automaticamente.